Il lavoro manuale

"…non si tratta di costruire in terra una Città Celeste, ma di uno spirito di  costruzione all'interno delle anime e delle strutture sociali, disposto non a  rinunciare, ma a volere e tuttavia non vedere le sagome esterne del nuovo edificio…"
don Giuseppe Dossetti

Pio sulla ruspaCostruire case per noi e per i nostri figli, riparare e mantenere i nostri  ambienti funzionali e puliti, ristrutturare gli edifici, adeguare gli ambienti  ai bisogni sempre nuovi dei piccoli che sono con noi e alle normative che  regolamentano il lavoro socio-sanitario che svolgiamo nella Montetauro Coop.  Sociale: queste alcune delle occupazioni che fin dall'inizio impegnano il  lavoro dei fratelli e delle sorelle della Piccola Famiglia dell'Assunta.  Inoltre abbiamo un laboratorio di falegnameria per costruire i mobili delle  nostre case e restaurare quelli vecchi che recuperiamo. Spesso, specialmente  negli ultimi anni, il nostro lavoro è accanto a ditte e imprese edili di cui ci  serviamo, o ad alcuni amici stranieri a cui riusciamo così a dare un lavoro e  un salario. Così, oltre a contribuire con le nostre mani alla costruzione e al  mantenimento degli ambienti di vita della Famiglia, condividiamo con tanti  fratelli, la fatica del lavoro, nell'aspirazione alla giustizia.